Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

foxit logo 300x103 Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

Chi utilizza Windows probabilmente conosce Foxit PDF Reader, un programma gratuito per leggere i PDF. In pochi però sanno che esiste una versione Gnu/Linux del software; io ad esempio ne sono venuto a conoscenza solo in questi giorni. Foxit Reader 1.0 for Linux è stato rilasciato il 21 aprile 2009, ed è la prima versione stabile del programma. Parlando del rilascio, Eugene Y. Xiong, C.E.O. della Foxit Software Company, ha affermato:

“Dal rilascio della versione beta per Linux, Foxit sta diventando più attivo nel Desktop Linux. Molti nostri clienti chiedevano Foxit Reader su Linux, perché stavano usando la nota versione Windows.”

e poi:

“E con la crescente richiesta d’adozione del sistema operativo Linux tra le imprese, specialmente tra governo e organizzazioni finanziarie, abbiamo continuato a lavorare per rendere questa versione Linux potente come quella Windows.”

foxit preferenze 300x177 Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

Foxit Reader 1.0: Preferenze

In realtà sembra abbastanza strana questa pressione da parte degli utenti, dato che il panorama Gnu/Linux è pieno di PDF reader, sia per GNOME che per KDE. Foxit inoltre è gratuito ma non open source. Sotto Windows ha riscosso un notevole successo grazie alla leggerezza ed alla velocità, rispetto alle altre soluzioni, principalmente Adobe Acrobat Reader. È comunque un dato positivo il crescente interesse di queste compagnie per Linux.

foxit fullscreen 300x187 Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

Foxit Reader 1.0: Full Screen

Le versioni di Foxit reader per Linux sono due: Foxit Reader for Embedded Linux, a pagamento, per dispositivi mobili basati su Linux e Foxit Reader for Desktop Linux, il porting della versione classica del software. Foxit Reader per desktop mette a disposizione dell’utente alcune funzioni interessanti, ecco le principali:

• Lo strumento di selezione del testo, che permette di selezionare porzioni di testo, sia in orizzontale che verticale, e le copia in automatico nella clipboard
• Lo Snapshot tool, che permette di catturare parti del documento, salvandole nella clipboard come immagini
• Anteprime e segnalibri, nella barra laterale sinistra, che consentono di navigare tra le pagine
• Modalità Full Screen, che include una toolbar apposita per la navigazione
• Lo scorrimento automatico che permette di far scorrere il testo in due modalità: continua e a lasso di tempo
• Le scorciatoie di tastiera, per l’accesso rapido  alle principali funzioni
• Zoom, rotazione, ricerca e le altre funzioni classiche dei PDF reader

foxit linux selezioneverticale 300x164 Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

Foxit Reader 1.0: Selezione testo verticale

Le caratteristiche più interessanti di Foxit Reader 1.0 sono: la possibilità di catturare screenshot di porzioni di testo ed immagini, e la selezione verticale del testo.

foxit snapshot 300x117 Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

Foxit Reader 1.0: cattura Snapshot e incolla su OpenOffice

Installazione

Foxit Reader 1.0 per Linux è disponibile in tre formati: deb, rpm e tar.bz2. Questa è la pagina dei download.

Gli utenti Debian/Ubuntu possono utilizzare questo deb, una volta installato potrete accedere a Foxit dal menù: Applicazioni –> Ufficio –> Foxitreader.

logo foxitreader Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

Chi utilizza altre distro può usare il comodo archivo tar.bz2, che contiene l’eseguibile FoxitReader. Non necessita installazione, basta spostare l’archivio nella directory che preferite. Per comodità, dopo averlo scaricato da qui, ed estratto con:

tar -jxvf FoxitReader-1.0-1.i386.tar.bz2

potete spostare l’archivio in /opt/ con:

sudo mv FoxitReader-1.0-1.i386 /opt/FoxitReader/

e create un link simbolico in /usr/bin/:

sudo ln -s /opt/FoxitReader/FoxitReader /usr/bin/

così lo si può avviare da linea di comando con:

FoxitReader

Per avviarlo più rapidamente, potete creare un lanciatore sul desktop o un entrata nel menù.

Articoli correlati:

Installazione pulita di OpenOffice 3.1 in Ubuntu e Debian

5 visualizzatori di file .chm per Linux

PDF import: una nuova estensione per importare e modificare i file PDF con OpenOffice

Rilasciata la versione finale di IBM Lotus Symphony 1. Ecco come installarla su Ubuntu 8.04

ThinkFree: l’office suite online, a metà tra il web e il desktop

Condividi articolo:
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  •  Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  •  Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF
  • services sprite Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

2 Commenti a “Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF”

Lascia un Commento

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.