Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10

gnu head sm GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10

All’Ubuntu Developer Summit, svoltosi a Barcellona dal 25 al 29 maggio, si sono discusse le direttive per Karmic Koala. Tra le varie proposte, c’era quella di introdurre GRUB 2 in Ubuntu 9.10. Ieri sera, Marven Colin, ha annunciato, nella developer mailing list, che GRUB 2 sarà il boot loader di default di Ubuntu Karmic Koala. GRUB infatti, pur essendo il boot loader più diffuso nei sistemi Gnu/Linux, non è stato più sviluppato dal 1996. GRUB 2 è stato riscritto da zero, con lo scopo di rendere GRUB più pulito, sicuro, robusto, portabile e potente. Le principali novità apportate da GRUB 2 sono:

• L’interfaccia grafica
• Il supporto dello scripting
• L’internazionalizzazione
• Il nuovo modo di numerare le partizioni
• Il supporto all’installazione Cross-platform
• Il supporto dei nuovi sistemi
• e tanto altro

L’idea è quella di introdurre GRUB 2 solo nelle nuove installazioni. Nell’annuncio Watson ha dichiarato:

Non ci aspettiamo di cambiare il boot loader per le installazioni esistenti, almeno non questa volta; è un operazione rischiosa

Chi comunque volesse installare GRUB 2, senza dovere reinstallare il sistema, può seguire le istruzioni del wiki di Ubuntu.

Articoli correlati:

Computex 2009: Canonical annuncia ufficialmente Ubuntu Moblin Remix

Ubuntu Developer Summit: presentato un ambiente per l’esecuzione delle applicazioni Android in Ubuntu

Ubuntu One il nuovo servizio di storage online della Canonical

GNOME Shell, video, screenshot e mockup interattivo, per capirne in funzionamento

Rilasciata Ubuntu 9.04. Ecco le principali novità di questa versione


Condividi articolo:
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  •  GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  •  GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10
  • services sprite GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10


Warning: Creating default object from empty value in /home/koo23/gnukhole.com/wp-content/plugins/bm-comments-and-trackbacks/bm-trackPing.php on line 37

4 Commenti a “GRUB 2 sarà il bootloader di default in Ubuntu 9.10”

  • Interfaccia grafica e parecchie altre cose sono completamente inutili…
    Per la sicurezza.. beh.. non saprei nemmeno che tipo di attacco si potrebbe fare a grub (a meno di far partire linux in modalitá single-user, ma d’altro canto quella modalitá salva le chiappe in molte situazioni)

    Stabilitá: non mi ha MAI dato problemi di stabilitá

    Forse solo il nuovo modo di numerare le partizioni puó essere utile… ma basta conoscere il proprio sistema per non sentire il bisogno (insomma.. basta un’occhiata all’interno del chasis per capire quale HD é il primario etc etc…)

    In poche parole.. non trovo una particolare utilitá all’utilizzo del grub2… la vedo come una novitá secondaria :)

    [ah dimenticavo.. per una distro che sviluppa zero l'uso di un bootloader nuovo é un grandiSSimo passo avanti.. non voglio far partire un flame quindi evitate di rispondere alla parentesi quadra ASD :P ]

  • Ferro scrive:

    x Alessandro NeRON Lorenzi: Anche io non ho mai avuto problemi di nessun tipo con GRUB. La funzione che mi interessa maggiormente di GRUB 2 è il supporto EFI. In ogni caso, penso cha la scelta sia principalmente dovuta al fatto che GRUB non viene più sviluppato. Ciao

Lascia un Commento

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.