Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server

opera1 Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server

Nei giorni scorsi è stata rilasciata l’ultima beta di Opera 10. Le novità sono veramente tante, la più innovativa è sicuramente l’introduzione di Opera Unite, un nuovo servizio che permette si trasformare il nostro PC in un web server. In poche parole, gli sviluppatori di Opera, si sono mossi nella direzione opposta rispetto alla tendenza dilagante dei servizi web. Con Unite, infatti i nostri dati non vengono caricati su server esterni; è il nostro computer che si trasforma in un web server vero e proprio. Naturalmente, questo approccio presenta sia aspetti negativi che positivi. Se da un lato infatti, non si affidano i dati aziende esterne, dall’altro, come ha prontamente evidenziato Avira, ci sono grossi problemi di sicurezza.

Installazione ed utilizzo

Opera Unite è già disponibile per le tre principali piattaforme: Windows, Linux e Mac. Questa è la pagina dei download. Gli utenti Gnu/Linux hanno a disposizione sia l’archivio tar.gz, contentente l’eseuibile e l’installer, che i pacchetti deb e rpm, per le varie architetture.

Una volta installato ed avviato Opera 10, per accedere alle funzioni ed ai servizi del web server, bisogna cliccare sull’icona dei pannelli, in alto a sinistra, e, dalla barra che apparirà, sull’icona a forma di elica. Dalla toolbar si può accedere alle funzioni ed ai servizi di Unite. La prima cosa da fare, è avviare il web server, cliccando su “Avvia”. Apparirà così il wizard di configurazione. Per utilizzare Unite è necessario registrarsi. Chi possiede già un account My.Opera o Dev.Opera, può usare quello. Gli altri devono crearne uno.

opera unite accesso 259x300 Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server

Poi bisogna assegnare un nome al PC, per distinguere la macchina attuale dalle altre utilizzate dall’utente.

opera unite nomepc1 259x300 Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server

Fatto ciò si può iniziare ad utilizzare Unite. I servizi al momento disponibili sono pochi, ma col tempo se ne aggiungeranno altri. Quelli al momento utilizzabili sono:

  • Media  player, che permette di condividere la nostra collezione musicale
  • Fridge: che permette di scrivere piccole note
  • The Lounge: che permette di invitare gli amici a chattare
  • Web Server: che permette di creare un sito da mostrare ai nostri conoscenti
  • Photo Sharing: per condividere le nostre foto
  • File Sharing: per la condivisione dei files

Inizialmente i servizi sono disabilitati, per avviarli basta cliccare sul destro sulla relativa icona della toolbar e selezionare “Avvia il servizio”. Si aprirà così una finestra che vi chiederà la cartella da condividere.

Dalla sezione Home, si accede al proprio profilo, ed alla lista dei servizi attivi.

opera unite home 300x170 Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server

Ogni servizio è accompagnato dalle istruzioni per l’utilizzo. Dalla parte destra dello schermo si può scegliere la modalità di accesso: Pubblica, Limitata o Privata. La modalità limitata permette di impostare una password. Ogni servizio ha un URL specifico da inviare a chi desidera accedere ai nostri files.

opera unite thelounge1 300x170 Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server

Opera Unite è ancora in una fase iniziale di sviluppo ma è un progetto molto promettente. I servizi sono ancora pochi, ma attraverso le apposite API, chiunque ne può creare di nuovi.

Articoli correlati:

Google annuncia la prima versione ufficiale di Chrome per Linux e Mac

Rilasciato Flock 2.5, migliorato il supporto a Twitter e Facebook

Flock, probabile passaggio da Mozilla a Chrome

I laboratori Mozilla propongono un prototipo delle nuove Tabs. Proviamolo

Rilasciato Fennec Alpha 1, la versione mobile di Firefox. Proviamolo sotto Linux

Condividi articolo:
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  •  Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  •  Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server
  • services sprite Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server

3 Commenti a “Opera Unite: un nuovo strumento di Opera 10 che tarsforma il nostro browser in un web server”

  • Giorgio scrive:

    Ciao,

    ho provato Opera e l’ho trovato molto interessante.
    Sai per caso per quando è prevista la versione stabile ??

    Dimagio

  • Ferro scrive:

    x Dimagio: Sul sito ufficiale di Opera effettivamente ci sono poche info sui rilasci futuri. Secondo quanto riportato da Browser-Watch comunque, l’RC 1 dovrebbe essere rilasciata ad agosto e la versione finale a settembre (2009). Ciao

Lascia un Commento

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.