Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Archivi per la categoria ‘Desktop Environment’

Rilasciata Fedora 11 Leonidas, ecco le principali novità

f11launch Rilasciata Fedora 11 Leonidas, ecco le principali novità

Il Fedora Project ha annunciato ieri il rilascio di Fedora 11, nome in codice Leonidas. In realtà il rilascio era previsto per il 26 maggio, ma è stato posticipato di due settimane, a causa di alcuni bugs, che gli sviluppatori hanno preferito risolvere prima di pubblicare la nuova versione. Finalmente Fedora 11 è pronta, ed è ricca di nuove interessanti funzioni. Leggi il resto di questo articolo »

Tomboy 0.15.0 introduce Snowy, il servizio di sincronizzazione online delle note

tomboy 128 Tomboy 0.15.0 introduce Snowy, il servizio di sincronizzazione online delle note

La scorsa settimana, più precisamente il 26 maggio, è stato rilasciato Tomboy 0.15.1, la seconda tappa verso la major release Tomboy 1.0, che coinciderà con l’uscita di GNOME 2.28. Trattandosi di una versione di passaggio, Tomboy 0.15.1, non apporta cambiamenti sostanziali. Ciononostante, questa versione, è molto interessante perché introduce l’abbozzo di quella che sarà la caratteristica di punta delle prossime versioni del programma, e cioè la sincronizzazione online delle note. In realtà manca ancora il componente più importante della nuova feature, e cioè la versione online di Snowy, l’applicazione web per sincronizzare le note. Leggi il resto di questo articolo »

Chromium: rilasciata l’alpha della versione Gnu/Linux

chromium logo 300x98 Chromium: rilasciata lalpha della versione Gnu/Linux

In questi giorni il team di sviluppo di Chromium, il progetto open source che sta alla base di Google Chrome, ha rilasciato la prima alpha della versione Gnu/Linux del browser. Qualche mese fa vi ho spiegato come installarlo su Ubuntu, grazie al repository Launchpad del progetto. Chi ha seguito la procedura, non deve far altro che installare gli aggiornamenti. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato KOffice 2.0: un passo importante nello sviluppo dell’office suite multi-piattaforma

koffice logo Rilasciato KOffice 2.0: un passo importante nello sviluppo delloffice suite multi piattaforma

Oggi, è stato rilasciato KOffice 2.0.0, la nuova versione della nota office suite per KDE. Si tratta di un rilascio molto importante perchè è il frutto di tre anni di sviluppo. Durante questi anni il team ha riscritto completamente il codice del programma, per integrarlo al meglio nell’ambiente KDE 4. Leggi il resto di questo articolo »

PiTiVi 0.13.1: la nuova release del video editor open source, dedicata alle vittime del terremoto

pitivi PiTiVi 0.13.1: la nuova release del video editor open source, dedicata alle vittime del terremoto

PiTiVi è un editor video Open Source, sviluppato principalmente in Python, basato sul framework GStreamer. Il progetto è nato nel 2004, ma è stato per anni caratterizzato dalla lentezza di sviluppo. Questo fino a novembre 2008 quando Collabora, una società specializzata nella gestione dei progetti open source, ha assunto nuovi sviluppatori, a tempo pieno, per il progetto. Da allora le cose sono radicalmente cambiate. Leggi il resto di questo articolo »

Ear Candy 0.4, un semplice tool per gestire il volume delle applicazioni tramite PulseAudio

screenshot 0034 Ear Candy 0.4, un semplice tool per gestire il volume delle applicazioni tramite PulseAudio

Oggi voglio parlarvi di Ear Candy, un semplice tool che permette gestire tramite PulseAudio, il volume delle singole applicazioni. Per chi non lo conoscesse PulseAudio è un server audio, relativamente recente, che negli ultimi anni è stato inserito nelle principli distribuzioni ( in Ubuntu a pertire dalla 8.04 e in Fedora  8) . Per una panoramica completa delle funzioni, vi consiglio di leggere questo articolo che ho scritto circa un anno fa. Leggi il resto di questo articolo »

Guake un terminale a scomparsa per il desktop GNOME

guake logo 300x92 Guake un terminale a scomparsa per il desktop GNOME

Oggi voglio parlarvi di Guake, un ottima applicazione GTK, che permette di incorporare un terminale a scomparsa nel desktop. In poche parole si tratta dell’alternativa GNOME a Yakuake per KDE. L’ispirazione per questo tipo di applicazioni viene dalle console dei giochi per PC tipo Quake, che apparivano e sparivano premendo un tasto. Leggi il resto di questo articolo »

Moblin 2.0 beta, tante nuove caratteristiche ed un interfaccia utente rivoluzionaria

screenshot 0062 300x83 Moblin 2.0 beta, tante nuove caratteristiche ed un interfaccia utente rivoluzionaria

Ieri, la Linux Foundation, ha rilasciato Moblin 2.0 beta. Questa nuova versione apporta parecchi miglioramenti, e tra le altre cose, introduce una nuova interfaccia utente (UI) ottimizzata per i netbook. La nuova interfaccia grafica è sviluppata in Clutter, un toolkit per la creazione di interfacce utente ricche di effetti grafici ed animazioni basate su OpenGL che offre un API semplice e rapida per lo sviluppo. Moblin è il primo progetto importante ad essere basato su questo giovane toolkit, che deve ancora raggiungere la release 1.0.

toolbar zones Moblin 2.0 beta, tante nuove caratteristiche ed un interfaccia utente rivoluzionaria

Leggi il resto di questo articolo »

Tasksel e gli APT meta-package, due modi per installare LAMP server ed altri gruppi di pacchetti, con un solo comando

Tasksel è un interessante strumento, che permette di installare gruppi di pacchetti, suddivisi in “task”, con un semplice comando. Tasksel è parte integrante del sistema di installazione Debian, ed è incluso di default anche in Ubuntu. I task sono definiti nel file /usr/share/tasksel/ubuntu-tasks.desc, aprendolo con gedit, o un qualsiasi editor di testo, si può accedere alla lista completa ed alla relativa descrizione. Leggi il resto di questo articolo »

GNOME Shell, video, screenshot e mockup interattivo, per capirne in funzionamento

gnome shell2 300x225 GNOME Shell, video, screenshot e mockup interattivo, per capirne in funzionamento

Lo sviluppo di GNOME è sempre stato caratterizzato dalla moderazione e dalla ponderazione: nessun cambiamento radicale ma tanti piccoli miglioramenti che hanno reso GNOME molto stabile ed efficiente. I tempi sono però cambiati e la concorrenza (Gnu/Linux e non) si è data da fare per proporre Desktop Enviroment sempre più moderni e rivoluzionari; spesso a scapito della stabilità. Gli utenti GNOME, che inizialmente hanno visto KDE 4.0 come un azzardo, si rendono conto che al giorno d’oggi, per stare al passo coi tempi, bisogna prendere dei rischi. Lo scorso luglio, al GUADEC 2008, il team di GNOME ha però sorpreso tutti con l’annuncio di GNOME 3.0. Per mesi poi non se ne è più sentito parlare, fino all’aprile 2009, quando, su live.gnome.org, sono apparsi i piani per GNOME 3.0, un articolo su che definisce le linee guida per lo sviluppo del nuovo progetto. Leggi il resto di questo articolo »

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.