Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Archivi per la categoria ‘Comandi’

Aggingere automaticamente le chiavi GPG dei repository Launchpad

launchpad logo and name Aggingere automaticamente le chiavi GPG dei repository Launchpad

I repository Launchpad sono veramente comodi, permettono di installare e tenere aggiornati i software senza fatica. Aggiungerli è questione di un attimo, la parte più lunga, spesso, è la ricerca e l’aggiunta delle chiavi GPG. Ieri, tramite questo articolo di Source Guru, sono venuto a conoscenza di uno script che scarica ed aggiunge le chiavi dei repository abilitati automaticamente. Leggi il resto di questo articolo »

Tasksel e gli APT meta-package, due modi per installare LAMP server ed altri gruppi di pacchetti, con un solo comando

Tasksel è un interessante strumento, che permette di installare gruppi di pacchetti, suddivisi in “task”, con un semplice comando. Tasksel è parte integrante del sistema di installazione Debian, ed è incluso di default anche in Ubuntu. I task sono definiti nel file /usr/share/tasksel/ubuntu-tasks.desc, aprendolo con gedit, o un qualsiasi editor di testo, si può accedere alla lista completa ed alla relativa descrizione. Leggi il resto di questo articolo »

La combinazione di tasti “Ctrl Alt Backspace” disabilitata nelle principali distro. Ecco come riabilitarla

xorg logo 300x247 La combinazione di tasti Ctrl Alt Backspace disabilitata nelle principali distro. Ecco come riabilitarla

La combinazione di tasti “Ctrl Alt Backspace”, è un modo comodo e rapido per riavviare il server X. Questa funzione è però stata disabilitata di default nelle più recenti release delle principali distribuzioni Gnu/Linux. Spulciando le release notes di Fedora 11 beta e Ubuntu 9.04, si può trovare il riferimento a questo cambiamento. A quanto pare si tratta di una decisione dello Xorg project, per scongiurare il rischio del riavvio involontario del server X e della conseguente perdita di dati. Naturalmente si tratta di un accorgimento rivolto agli utenti più inesperti, chi utilizza Gnu/Linux da un po di tempo è abituato ad utilizzare questa funzione abbastanza frequentemente. Leggi il resto di questo articolo »

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.