Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Archivi per la categoria ‘Gnome’

Rilasciata la seconda Alpha di Moblin V2, la distro per netbook sponsorizzata dalla Intel

moblin logo Rilasciata la seconda Alpha di Moblin V2, la distro per netbook sponsorizzata dalla Intel
Moblin, di cui vi ho già palato, è un progetto Open Source sponsorizzato dalla Intel, focalizzato nello sviluppo di una distribuzione Gnu/Linux ottimizzata per dispositivi ultraportatili ed in particolar modo per quelli basati sulla nuova tecnologia Atom della Intel. In questi giorni, il Moblin Project ha annunciato il rilascio della seconda Alpha di Moblin V2. Leggi il resto di questo articolo »

Video tour: Bluefish, ecco il potente editor in azione

Bluefish Video tour: Bluefish, ecco il potente editor in azione

Bluefish è un editor di testo Open Source, potente e molto flessibile. Con quest’applicazione infatti, sviluppatori e webdesigner, hanno la possibilità di creare sia siti web dinamici, che script in diversi linguaggi di programmazione (Python, HTML, PHP, C, Java, JavaScript, JSP, SQL, XML, Perl, CSS, ColdFusion, Pascal, R ed Octave/MATLAB). Bluefish è multi-piattaforma e può girare su tutti i sistemi Posix compatibili (Linux, FreeBSD, MacOS-X, OpenBSD e Solaris). Può funzionare anche sotto Windows ma è molto meno supportato. Bluefish mette a disposizione dell’utente un buon numero di funzioni, ecco la features list completa. Ieri ho trovato su Linux.com, un interessante video tour, che può essere utile a chi intende provare Bluefish, per vederlo all’opera, prima di installarlo. Leggi il resto di questo articolo »

Dal GUADEC le prime indiscrezioni su GNOME 3.0

 Dal GUADEC le prime indiscrezioni su GNOME 3.0

In questi giorni (dal 7 al 12 luglio 2008), ad Istanbul, si sta svolgendo il GUADEC (acronimo di “GNOME Users’ And Developers’ European Conference”), l’annuale raduno di sviluppatori ed utenti GNOME. Ieri, 10 luglio 2008, il team GTK+ ha annunciato i propri progetti per GTK+ 3.0, e subito dopo, il team di GNOME, ha annunciato i piani per un futuro passaggio a GNOME 3.0. In realtà non si sà ancora niente di preciso, l’unica informazione reale che si ha fin ora, ci è fornita da quest’immagine

20080710 gnome3 Dal GUADEC le prime indiscrezioni su GNOME 3.0 Leggi il resto di questo articolo »

ISOmorphin, un nuovissimo programma GNOME per: montare, convertire e creare immagini ISO

Oggi voglio parlarvi di ISOmorphin, un interessante applicazione GNOME per il montaggio, la conversione e la creazione di immagini ISO. Il progetto è molto giovane, nato all’interno della comunità francese di Ubuntu. Essendo in fase di sviluppo, è ancora praticamente sconosciuto, ma penso che si farà presto apprezzare dal grande pubblico.

isomorphin1 ISOmorphin, un nuovissimo programma GNOME per: montare, convertire e creare immagini ISO Leggi il resto di questo articolo »

Leonov, un client desktop per Launchpad

 Leonov, un client desktop per Launchpad

Leonov è un client, che ci consente di sfruttare tutte le potenzialità di Launchpad, direttamente dal nostro desktop. Launchpad è un sito ed un servizio web, sviluppato dalla Canonical, che fornisce vari strumenti per lo sviluppo di progetti Open Source. Con Leonov, sia gli sviluppatori che gli utenti potranno accedere a Lauchpad senza aprire il proprio web browser. Il progetto è molto giovane, ed è ancora in fase di forte sviluppo, ma si può già provare. Leggi il resto di questo articolo »

PCMan 0.4.3. Ecco le carateristiche di questa nuova versione

screenshot0 PCMan 0.4.3. Ecco le carateristiche di questa nuova versione

Nell’articolo “PCMan, il file manager rapido e leggero, ecco come sostituirlo a Nautilus in Ubuntu” avevo parlato di come sostituire Nautilus con il più leggero e veloce PCMan. A spingere gli utenti Ubuntu a cambiare File Manager è soprattutto il fatto che Nautilus non supporta ancora la navigazione a schede (anche se gli sviluppatori ci stanno lavorando). In quel post, avevo proposto PcMan, perché oltre alla leggerezza, incorpora questa fondamentale funzione. In questi giorni è uscita la nuova versione di PCMan. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciata openSUSE 11.0, più di 200 nuove caratteristiche

180pxopensuse11ue3 Rilasciata openSUSE 11.0, più di 200 nuove caratteristicheIeri, l’openSUSE Project ha ufficialmente annunciato il rilascio di openSUSE 11.0. Si tratta sicuramente, assieme a ad Ubuntu Hardy Heron e Fedora 9 Sulphur, di una delle release più attese dagli utenti Gnu/Linux, per quest’anno. OpenSuse è un ottima distribuzione nata nel 2005 dalla decisione della Novell di aprire lo sviluppo di Suse a sviluppatori ed utilizzatori esterni all’azienda (in maniera analoga a quanto già fatto da RedHat con Fedora). OpenSUSE è cresciuta molto in questi anni, fino a diventare il principale rivale di Ubuntu nel campo dei desktop Gnu/Linux. Tanto che oggi c’è addirittura chi la considera la Mercedes-benz delle distribuzioni Linux. Leggi il resto di questo articolo »

BarPanel, un pannello alternativo per tutti i Desktop Environment. Ecco come sostituirlo allo gnome-panel

barpanel 0.3.1 thumb BarPanel, un pannello alternativo per tutti i Desktop Environment. Ecco come sostituirlo allo gnome panel igelle 0.4.1 ficgta01 pcmanfm thumb BarPanel, un pannello alternativo per tutti i Desktop Environment. Ecco come sostituirlo allo gnome panel

Oggi, casualmente, sono venuto a conoscenza di BarPanel, un pannello alternativo per il nostro Linux desktop. Non sono un patito dell’estetica, ma questo progetto mi ha incuriosito e ho deciso di provarlo. BarPanel è molto ben fatto, sviluppato in Python, è estendibile tramite plugin. Inoltre, a differenza dei pannelli di GNOME e Xfce, BarPanel funziona su tutti i Desktop Environment. Se volete provarlo potete scaricare il pacchetto deb per Ubuntu e Debian, altrimenti dovete compilare i sorgenti. Una volta installato, lo potete avviare schiacciando Alt+F2 e scrivendo barpanel nella finestra che si apre. Ora vedremo come sostituire definitivamente il menù di GNOME con BarPanel. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato GNOME Do 5.0 “The Fighting 0.5″. Installarlo ed effettuare l’aggiornamento in Ubuntu

È stato da poco rilasciato GNOME Do 0.5, nome in codice “The Fighting 0.5″. Si tratta di una major release ricca di interessanti novità. Il cambiamento maggiore, consiste nell’introduzione di un plugin manager. Il pregio principale di GNOME Do infatti è sempre stata l’estendibilità attraverso una serie di ottimi plugin. Fino ad ora però, i plugin andavano cercati in internet ed installati manualmente.

2565388683 9081b218ba Rilasciato GNOME Do 5.0 The Fighting 0.5. Installarlo ed effettuare laggiornamento in Ubuntu

Ora, grazie a questa nuova funzionalità, gli utenti, potranno cercare, scaricare e installare i plugin, molto più comodamente, tramite una comoda interfaccia grafica. Sono stati inoltre introdotti nuovi plugin, alcuni veramente eccezionali. Lo Skype plugin ad esempio, ci permette di effettuare le nostre chiamate VoIP e il WindowManager plugin di gestire le finestre sul nostro Desktop. E questo è solo un assaggio, se volete scoprire tutte le interessanti novità di GNOME Do, vi consiglio di dare uno sguardo al blog di David Siegel, lo sviluppatore del programma.

2565485149 4a945004ce Rilasciato GNOME Do 5.0 The Fighting 0.5. Installarlo ed effettuare laggiornamento in Ubuntu

Aggiornamento ed installazione di GNOME Do 0.5 in Ubuntu 8.04

Se avete la versione precedente già installata, potete effettuare l’aggiornamento. Aggiungete i repository alla vostra lisa sorgenti, con questo comando: Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato Google Gadget for Linux. Installiamolo su Ubuntu, Kubuntu e Xubuntu

ggl standalone Rilasciato Google Gadget for Linux. Installiamolo su Ubuntu, Kubuntu e Xubuntu

L’impegno di Google, nel portare le sue principali applicazioni su Linux continua. Dopo Google Desktop, Picasa e Google Earth, pochi giorni fa è stata rilasciata anche la versione Gnu/Linux di Google Gadgets. Googler Gadget for Linux fornisce una piattaforma Open Source per i desktop gadget, sia quelli sviluppati per la versione Windows di Google Desktop che gli Universal Gadgets di iGoogle. In realtà un modo per tenere i Google Gadgets su Linux, l’avevamo già visto in questo articolo, grazie a Screenlets. Oggi vedremo come installare Google Gadget for Linux, su Ubuntu e Kubuntu. La procedura è la stessa, anche se poi si può scegliere se avviare la versione GTK (GNOME) o quella QT (KDE). Ecco il procedimento. Leggi il resto di questo articolo »

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.