Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Articoli marcati con tag ‘Google’

Google annuncia la prima versione ufficiale di Chrome per Linux e Mac

chrome help Google annuncia la prima versione ufficiale di Chrome per Linux e Mac

Nei mesi scorsi vi ho spiegato come installare Chromium, il progetto che sta alla base di Google Chrome, in Ubuntu tramite l’apposito PPA repository. In questi giorni però Google ha annunciato la prima versione ufficiale di Google Chrome per Linux e Mac. Si tratta comunque di una versione instabile, praticamente identica all’alpha di Chromium, che vi ho descritto in questo articolo. Leggi il resto di questo articolo »

Ubuntu Developer Summit: presentato un ambiente per l’esecuzione delle applicazioni Android in Ubuntu

androidlogo Ubuntu Developer Summit: presentato un ambiente per lesecuzione delle applicazioni Android in Ubuntuubuntu logo Ubuntu Developer Summit: presentato un ambiente per lesecuzione delle applicazioni Android in Ubuntu

Canonical sta sviluppando un ambiente che permette di  eseguire le applicazioni Android in Ubuntu e potenzialmente altre distribuzioni Linux. Android è una piattaforma open source per dispositivi mobili, basata su Linux, che sta facendo parlare molto di se. È basato sul kernel Linux, ma le sue applicazioni vengono eseguite tramite la Dalvik virtual machine, un apposito ambiente Java. Questo fa si che le applicazioni Gnu/Linux non funzionino su Android e che le applicazioni scritte per Android non possano essere eseguite in un classico ambiente Java. Leggi il resto di questo articolo »

Gmail Labs: aggiungere tantissime nuove funzioni al nostro account. Finalmente anche in italiano

GmailLabsLogo Gmail Labs: aggiungere tantissime nuove funzioni al nostro account. Finalmente anche in italiano

Gmail Labs consiste in una serie di componenti sperimentali da aggiungere al nostro account Gmail, che consentono di ampliarne di molto le funzionalità. Fino a qualche giorno fa, questa funzione, era disponibile solo per gli utenti di lingua inglese, ma si poteva comunque utilizzare cambiando lingua, abilitando i componenti e rimettendo l’italiano. Finalmente però, Gmail Labs è stato tradotto in varie lingue tra cui l’italiano. Per utilizzarlo basta accedere alle impostazioni dell’account e spostarsi nella scheda Labs. Leggi il resto di questo articolo »

Provare Chromium su Ubuntu tramite PPA repository

screenshot 003 Provare Chromium su Ubuntu tramite PPA repositoryChromium è il progetto Open Source che sta dietro a Chrome, il noto browser sviluppato da Google. Purtroppo Google ha finora rilasciato soltanto la versione Windows. Dal sito del progetto si possono scaricare i sorgenti ma la compilazione è veramente ardua. In questi giorni sono venuto a conoscenza, grazie ad un articolo di Stefano Forenza, di un PPA repository che contiene la versione aggiornata di Chromium per Linux. Grazie a questo repository, gli utenti Ubuntu, possono installare Chromium con un semplice comando. Leggi il resto di questo articolo »

Flock, probabile passaggio da Mozilla a Chrome

3325833954 755ed06f37 o Flock, probabile passaggio da Mozilla a ChromeL’avvento di Chrome, come ho già accennato nell’articolo sulle nuove schede di Firefox, ha dato una pesante scossa al mondo dei web browser. A risentirne maggiormente è stato sicuramente Firefox, anch’esso Open Source e multi-piattaforma. E’ di questi giorni la notizia del passaggio di Flock al Chrome framework. Flock, di cui vi ho parlato più volte nell’ultimo anno, è un web browser rivoluzionario che integra al meglio i principali servizi Web 2.0. La notizia del passaggio ha spiazzato un po’ tutti, sia perché comporta un cambiamento radicale del programma, sia perché Chrome non è ancora un progetto maturo. La notizia non è ufficiale, ma Shawn Hardin (CEO di Flock), rispondendo all’articolo sul presunto passaggio apparso su TechCrunch, l’ha praticamente confermata. Leggi il resto di questo articolo »

Spicebird 0.7 Beta: aggiunto il supporto ai Google Gadgets e a tanti nuovi servizi di messaggistica istantanea

spicebird1nl9 Spicebird 0.7 Beta: aggiunto il supporto ai Google Gadgets e a tanti nuovi servizi di messaggistica istantanea

In questi giorni è stato rilasciato Spicebird 0.7 Beta, la nuova versione dell’ottimo “collaboration client” Open Source. Spicebird è uno strumento molto utile, che integra vari tool di comunicazione in un unica applicazione. Mail ed Instant Messaging client, gestore di impegni, calendario, feed reader, Spicebird è questo e tanto altro.  È Basato su Thunderbird, Lightning e Telepathy, ed è sviluppato da una piccola software house indiana, la Synovel. Leggi il resto di questo articolo »

Picasa 3.0 per Linux. Installazione e video tour

picasa3 beta per linux Picasa 3.0 per Linux. Installazione e video tour

È un periodo di rilasci importanti, da Flash 10 a OpenOffice 3.0, a Flock 2 e Gimp 2.6. In aggiunta a questi interessanti programmi, nei primi giorni di ottobre è stato rilasciata anche la beta di Picasa 3.0 per Linux. Picasa è sicuramente uno dei software per la gestione di foto digitali più utilizzato su tutte le piattaforme. Con questa nuova release, gli sviluppatori, hanno puntato a migliorare l’integrazione di Picasa nei desktop Gnu/Linux.

picasa1 300x233 Picasa 3.0 per Linux. Installazione e video tour Leggi il resto di questo articolo »

Tasque, il gestore di To-Do list, che porta Remember The Milk sul nostro desktop

tasque 48 med Tasque, il gestore di To Do list, che porta Remember The Milk sul nostro desktoplogo Tasque, il gestore di To Do list, che porta Remember The Milk sul nostro desktop

Solitamente, chi studia o lavora col PC, utilizza strumenti di vario tipo per aumentare la propria produttività. In questo senso la tecnologia, ci semplifica parecchio la vita, evitando il sovraffollamento delle nostre scrivanie, un tempo ingombre di agende, rubriche e quel che è peggio, di migliaia di fogli e postIT sparpagliati un po’ ovunque. Come dicevo, esistono varie tipologie di software che ci permettono di organizzare al meglio il nostro carico di lavoro. Oltre ai classici software di note-taking (Tomboy, Basket, NoteFinder), ai calendari e alle rubriche, esistono i cosiddetti To-Do list manager. In pratica si tratta di piccole applicazioni per la gestione delle nostre liste di cose da fare, un valido rimpiazzo alle liste della spesa attaccate ai frigoriferi. Scherzi a parte si tratta di programmi veramente utili. Se guardate nei repository della vostra distribuzione ne troverete sicuramente più di uno. Tra queste applicazioni, molto semplici ed intuitive, quella che ho trovato più interessante è Tasque, un programma GTK (Mono), giovane ma molto promettente.

05 date Tasque, il gestore di To Do list, che porta Remember The Milk sul nostro desktop

Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato Ubiquity 0.1, il nuovo rivoluzionario progetto dei Mozilla Labs

ubiquity side Rilasciato Ubiquity 0.1, il nuovo rivoluzionario progetto dei Mozilla Labs Ubiquity è una nuovo interessante strumento sviluppato dai Mozilla Labs. Si tratta di un estensione per Firefox che permette di compiere tantissime operazione da una specie di riga di comando. Quando ne ho sentito parlare per la prima volta, ho pensato che si trattasse di un’applicazione simpatica tipo Goosh, ma niente di più. Beh, mi sbagliavo. Ubiquity è un prodotto molto evoluto in grado di rivoluzionare i metodi di interazione tra noi e il nostro web browser. Potete scaricarlo da qui ed installarlo come una comune estensione di Firefox. Leggi il resto di questo articolo »

Gspace, sfruttare al massimo lo spazio fornito da Gmail

GspaceLogo Gspace, sfruttare al massimo lo spazio fornito da Gmail

Gmail è il servizio di posta elettronica via web fornito da Google. Rilasciato nel 2004, Gmail, è ormai uno dei servizi Webmail più utilizzato al mondo. A decretarne il successo è stato sicuramente lo spazio d’archiviazione gratuito che mette a disposizione dei suoi utenti (attualmente dovrebbe trattarsi di 6,0 GB). Gli utenti Gnu/Linux, hanno a disposizione varie soluzioni per sfruttare al meglio questo “disco virtuale”. Oggi, a seguito del rilascio di Gspace 0.5.95, voglio parlarvi proprio di quest’ottima estensione di Firefox, per la gestione dello spazio GMail. Leggi il resto di questo articolo »

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.