Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Articoli marcati con tag ‘Mail’

Gmail Labs: aggiungere tantissime nuove funzioni al nostro account. Finalmente anche in italiano

GmailLabsLogo Gmail Labs: aggiungere tantissime nuove funzioni al nostro account. Finalmente anche in italiano

Gmail Labs consiste in una serie di componenti sperimentali da aggiungere al nostro account Gmail, che consentono di ampliarne di molto le funzionalità. Fino a qualche giorno fa, questa funzione, era disponibile solo per gli utenti di lingua inglese, ma si poteva comunque utilizzare cambiando lingua, abilitando i componenti e rimettendo l’italiano. Finalmente però, Gmail Labs è stato tradotto in varie lingue tra cui l’italiano. Per utilizzarlo basta accedere alle impostazioni dell’account e spostarsi nella scheda Labs. Leggi il resto di questo articolo »

Spicebird 0.7 Beta: aggiunto il supporto ai Google Gadgets e a tanti nuovi servizi di messaggistica istantanea

spicebird1nl9 Spicebird 0.7 Beta: aggiunto il supporto ai Google Gadgets e a tanti nuovi servizi di messaggistica istantanea

In questi giorni è stato rilasciato Spicebird 0.7 Beta, la nuova versione dell’ottimo “collaboration client” Open Source. Spicebird è uno strumento molto utile, che integra vari tool di comunicazione in un unica applicazione. Mail ed Instant Messaging client, gestore di impegni, calendario, feed reader, Spicebird è questo e tanto altro.  È Basato su Thunderbird, Lightning e Telepathy, ed è sviluppato da una piccola software house indiana, la Synovel. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato Chandler 1.0, a sei anni dall’annuncio, ecco l’alternativa Open Source ad Outlook ed Exchange

chandler logo Rilasciato Chandler 1.0, a sei anni dallannuncio, ecco lalternativa Open Source ad Outlook ed Exchange

Chandler è un applicazione Open Source, concepita nel 2002 come potenziale rivale di Microsoft Outlook. Non si tratta di uno dei tanti software di nicchia; ad avviare lo sviluppo di Chandler, infatti è stato Mitch Kapor, il fondatore di Lotus Development e Lotus 1-2-3. In questi giorni è stata rilasciata la versione 1.0 del programma, che si è fatta attendere parecchi anni e che è costata 8 milioni di dollari. Ma riuscirà a soddisfare le aspettative? Come dicevo lo scopo di Chandler è quello di fornire un alternativa libera a Microsoft Outlook e a Microsoft Exchange Server. In realtà però si tratta di prodotti ben diversi con funzioni differenti.

chandler firstopen thumb Rilasciato Chandler 1.0, a sei anni dallannuncio, ecco lalternativa Open Source ad Outlook ed Exchange

Leggi il resto di questo articolo »

Gspace, sfruttare al massimo lo spazio fornito da Gmail

GspaceLogo Gspace, sfruttare al massimo lo spazio fornito da Gmail

Gmail è il servizio di posta elettronica via web fornito da Google. Rilasciato nel 2004, Gmail, è ormai uno dei servizi Webmail più utilizzato al mondo. A decretarne il successo è stato sicuramente lo spazio d’archiviazione gratuito che mette a disposizione dei suoi utenti (attualmente dovrebbe trattarsi di 6,0 GB). Gli utenti Gnu/Linux, hanno a disposizione varie soluzioni per sfruttare al meglio questo “disco virtuale”. Oggi, a seguito del rilascio di Gspace 0.5.95, voglio parlarvi proprio di quest’ottima estensione di Firefox, per la gestione dello spazio GMail. Leggi il resto di questo articolo »

Spicebird, Thunderbird al quadrato

logo Spicebird, Thunderbird al quadrato

Qualche giorno fa ho parlato di Flock, un ottimo browser derivato da Firefox, oggi invece voglio parlarvi di Spicebird, che invece deriva da Thunderbird. In realtà Spicebord è molto di più che un semplice mail client, al suo interno integra: Lightning, per la gestione dei calendari, Xmpp4moz, un servizio di instant messaging e un comodo lettore di feed rss. Spicebird è sviluppato dalla Synovel Technologies ed è un ottimo programma. Quando lo si apre per la prima volta, ci si rende subito conto di non avere a che fare col solito clone, ma con un applicazione completa ed innovativa. Uno dei pregi principali di quest’applicazione è sicuramente la comodità con cui si ha accesso alle varie funzioni, grazie alla suddivisione in schede. La scheda “Home” è quella principale e ci permette di controllare rapidamente se ci sono nuovi: feed, mail o appuntamenti. È altamente configurabile, e possiamo decidere noi come impostarla. Leggi il resto di questo articolo »

GNOME Do, tutto a portata di mano

GNOME Do è un ottimo programmino che ci permette, in pochissimo tempo di: di avviare applicazioni, accedere ai contatti di Evolution, ai segnalibri di Firefox, navigare su internet e scrivere mail, fare partire una canzone con Rhythmbox, chattare con Pidgin e cercare file e cartelle sul nostro pc. In realtà si può cercare veramente di tutto. Si può aprire il terminale e dare comandi, oppure cercare gli url, semplicemente scrivendoli, per esempio: www.ubuntu.com. Una volta aperto, da terminale o da Applicazioni-Accessori-Gnome-Do, mentre lavoriamo, se ne starà nascosto, e potremo richiamarlo, con un semplice Maiusc+Super
Per installarlo, in Ubuntu, basta aggiungere questi repertori alla nostra source list:

deb http://ppa.launchpad.net/rharding/ubuntu gutsy main
deb-src http://ppa.launchpad.net/rharding/ubuntu gutsy main

e poi dare:

sudo apt-get update && sudo apt-get install gnome-do

Consiglio a tutti di provarlo. Questo è il wiki del sito di Ubuntu, dove è spiegato anche come aggiungere ulteriori plugin, per renderlo ancora più completo.
2064071209 31375ec976 m GNOME Do, tutto a portata di mano2064071217 d65fcf25e6 m GNOME Do, tutto a portata di mano

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.