Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Articoli marcati con tag ‘Novell’

Computex 2009: Canonical annuncia ufficialmente Ubuntu Moblin Remix

screenshot 0062 300x83 Computex 2009: Canonical annuncia ufficialmente Ubuntu Moblin Remix

Il Computex di Taipei è una delle convention dedicate all’informatica più importanti al mondo. L’anno scorso Canonical presentò ufficialmente Ubuntu Netbook Remix, una versione di Ubuntu, ottimizzata per MID e netbook in genere. In questi giorni è iniziato il Computex 2009, e anche quest’anno la compagnia  ha approfittato della convention di Taipei per annunciare interessanti novità riguardo alla popolare distribuzione Gnu/Linux. La più importante è stato l’annuncio del prossimo rilascio di Ubuntu Moblin Remix. Leggi il resto di questo articolo »

Novell annuncia una versione basata su Moblin di SUSE

suse logo 300x213 Novell annuncia una versione basata su Moblin di SUSE moblin logo Novell annuncia una versione basata su Moblin di SUSE

La Canonical, a partire dalla versione 9.04 di Ubuntu, ha affiancato alla versione Desktop e Server, Ubuntu Netbook Remix. una distribuzione per Netbook e UMPC. La crescita di questo settore ha portato alla nascita di molte distribuzioni ottimizzate per questi dispositivi; una su tutte: Moblin. Il progetto, lanciato dalla Intel con lo scopo di sviluppare una distro ottimizzata per i processori Atom, è da qualche settimana passato nelle mani della Linux Foundation. Ieri la Novell ha annunciato di stare sviluppando una versione basata su Moblin di SUSE; e non solo, Intel e Novell collaboreranno, per spingere OEM (equipment manufacturers) e ODM (original design manufacturers), ad adottare Moblin. Leggi il resto di questo articolo »

Moblin passa dalla Intel alla Linux Foundation

Moblin passa alla Linux Foundation Moblin passa dalla Intel alla Linux Foundation

Pochi giorni fa vi ho riportato la notizia del rilascio della seconda alpha di Moblin, la distribuzione ottimizzata per processori Atom sponsorizzata dalla Intel. Interessante è la notizia trapelata oggi del passaggio del progetto nelle mani della Linux Foundation. Il Moblin Project, è stato avviato nel tardo 2007 dalla Intel con lo scopo di sviluppare una distribuzione Gnu/Linux appositamente pensata per girare sui suoi nuovi processori Atom. Moblin V2 è un interessante distribuzione basata su Fedora che, con l’ultima release, ha stupito tutti per l’estrema velocità di boot. Il passaggio alla Linux Foundation, stando alle dichiarazioni di Jim Zemlin (direttore esecutivo della fondazione), garantirà una maggior diffusione al progetto. Leggi il resto di questo articolo »

Moonlight 1.0, l’implementazione Open Source, per Linux, di Silverlight

moonlight logo Moonlight 1.0, limplementazione Open Source, per Linux, di Silverlight

Pochi giorni fa, più precisamente il 12 febbraio, è stata rilasciata la prima versione stabile di Moonlight. Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta dell’implementazione, Open Source, del plug-in Silverlight della Microsoft. Il progetto Moonlight è nato nel 2007, a seguito dell’annuncio da parte della Microsoft di Silverlight,  al MIX (la conferenza). Il progetto è nato dalla discussa alleanza tra Novell e Microsoft, la quale, dopo aver rilascio Silverlight 1.0, ha esplicitato l’intenzione di fornire alla Novell le specifiche, allo scopo di semplificare lo sviluppo di una versione Linux compatibile. D’altronde, come sempre, non si tratta di un regalo dato che la Microsoft punta, con questa mossa, a diffondere maggiormente la sua nuova tecnologia. In ogni caso, gli utenti Gnu/Linux, potranno da oggi usufruire dei contenuti multimediali basati su Silverlight. Leggi il resto di questo articolo »

Tasque, il gestore di To-Do list, che porta Remember The Milk sul nostro desktop

tasque 48 med Tasque, il gestore di To Do list, che porta Remember The Milk sul nostro desktoplogo Tasque, il gestore di To Do list, che porta Remember The Milk sul nostro desktop

Solitamente, chi studia o lavora col PC, utilizza strumenti di vario tipo per aumentare la propria produttività. In questo senso la tecnologia, ci semplifica parecchio la vita, evitando il sovraffollamento delle nostre scrivanie, un tempo ingombre di agende, rubriche e quel che è peggio, di migliaia di fogli e postIT sparpagliati un po’ ovunque. Come dicevo, esistono varie tipologie di software che ci permettono di organizzare al meglio il nostro carico di lavoro. Oltre ai classici software di note-taking (Tomboy, Basket, NoteFinder), ai calendari e alle rubriche, esistono i cosiddetti To-Do list manager. In pratica si tratta di piccole applicazioni per la gestione delle nostre liste di cose da fare, un valido rimpiazzo alle liste della spesa attaccate ai frigoriferi. Scherzi a parte si tratta di programmi veramente utili. Se guardate nei repository della vostra distribuzione ne troverete sicuramente più di uno. Tra queste applicazioni, molto semplici ed intuitive, quella che ho trovato più interessante è Tasque, un programma GTK (Mono), giovane ma molto promettente.

05 date Tasque, il gestore di To Do list, che porta Remember The Milk sul nostro desktop

Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciata openSUSE 11.0, più di 200 nuove caratteristiche

180pxopensuse11ue3 Rilasciata openSUSE 11.0, più di 200 nuove caratteristicheIeri, l’openSUSE Project ha ufficialmente annunciato il rilascio di openSUSE 11.0. Si tratta sicuramente, assieme a ad Ubuntu Hardy Heron e Fedora 9 Sulphur, di una delle release più attese dagli utenti Gnu/Linux, per quest’anno. OpenSuse è un ottima distribuzione nata nel 2005 dalla decisione della Novell di aprire lo sviluppo di Suse a sviluppatori ed utilizzatori esterni all’azienda (in maniera analoga a quanto già fatto da RedHat con Fedora). OpenSUSE è cresciuta molto in questi anni, fino a diventare il principale rivale di Ubuntu nel campo dei desktop Gnu/Linux. Tanto che oggi c’è addirittura chi la considera la Mercedes-benz delle distribuzioni Linux. Leggi il resto di questo articolo »

Mark Shuttleworth intervistato da Linux-Magazine Italia

logo linuxmag Mark Shuttleworth intervistato da Linux Magazine Italianorm Mark Shuttleworth intervistato da Linux Magazine Italia

Mark Shuttleworth ha recentemente rilasciato un intervista a Vincenzo Ciaglia di Linux-Magazine Italia. Penso che la traduzione verrà pubblicatra sul prossimo numero della rivista. Le domande sono quasi tutte incentrate su Ubuntu 8.04 LTS. Vengono però affrontati altri temi interessanti come: la nascita della Canonical, la collaborazione tra Novell e Microsoft, e il ruolo di Ubuntu nel panorama Gnu/Linux.

Eccone un estratto:

1) Hi Mark, thank you for your availability. Some simple questions to introduce you to our readers to start. What’s your role at Ubuntu/Canonical and what do you do in your spare time? What are your hobbies?
My favourite sport is snowboarding, and I enjoy travel to tropical spots. But ultimately I’m happiest when I’m being a geek, reading, playing games or relaxing with friends. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato Banshee 1.0, una miriade di novità

header logo Rilasciato Banshee 1.0, una miriade di novità

In questi giorni, è stata rilasciata la nuova versione di Banshee. Per chi non lo conoscesse, Banshee è un ottimo Linux media player. La nuova release è la 1.0 e, come GNOME Do 5.0 si tratta di una major release. Questa nuova versione, va ad arricchire la già vasta gamma di funzionalità di questo ottimo prodotto. In gli sviluppatori di Banshee, assicurano di aver riscritto il software allo scopo di migliorarne le prestazione. Banshee 1.0 è infatti molto più veloce e leggero, e permette di gestire grandi collezioni musicali in un batter d’occhio. Tra le altre novità, le maggiori sono sicuramente: Leggi il resto di questo articolo »

HP inizierà a vendere notebook con Suse preinstallato

41EUP2I6JiL. AA280  HP inizierà a vendere notebook con Suse preinstallato

Entro la fine dell’anno, probabilmente a partire dal secondo trimestre, HP inizierà a distribuire alcuni dei suoi computer portatili e PC desktop con SUSE Linux Enterprise Desktop 10 preinstallato. La Novel che già a gennaio aveva chiuso un accordo con la Lenovo, punta, come ha dichiarato Jeff Jaffe, CEO di Novell, a stringere accordi commerciali con i maggiori produttori di notebook e PC desktop, al fine di far conoscere le potenzialità di un sistema operativo Open source come Linux, e renderlo una valida alternativa ai sistemi operativi Microsoft. Ecco le euforiche dichiarazioni di Ronald Hovsepian, presidente della Novell, in merito a quest’ultimo evento: “Siamo veramente eccitati per la conclusione di questo accordo con HP, che porta con sé un grande ed importante canale di distribuzione, impegno e interoperabilità. Sono molto entusiasta e ottimista su tutto ciò che questa nuova partnership potrebbe generare”. Insomma, dopo Dell, Asus e Lenovo, ora anche la Hewlett Packard, primo produttore mondiale nella vendita di computer portatili, sembra aprirsi al mondo Gnu/Linux. A prescindere dagli interessi delle singole compagnie, questi accordi sono fondamentali per la diffusione dei sistemi operativi Open source al grande pubblico.

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.