Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Articoli marcati con tag ‘Red Hat’

Rilasciata Fedora 11 Leonidas, ecco le principali novità

f11launch Rilasciata Fedora 11 Leonidas, ecco le principali novità

Il Fedora Project ha annunciato ieri il rilascio di Fedora 11, nome in codice Leonidas. In realtà il rilascio era previsto per il 26 maggio, ma è stato posticipato di due settimane, a causa di alcuni bugs, che gli sviluppatori hanno preferito risolvere prima di pubblicare la nuova versione. Finalmente Fedora 11 è pronta, ed è ricca di nuove interessanti funzioni. Leggi il resto di questo articolo »

Posticipato di una settimana il rilascio di Fedora 11 “Leonidas”


Jesse Keating, della Red Hat, ha annunciato nella “Fedora announcement list”, che Fedora 11 “Leonidas”  sarà rilasciata con una settimana di ritardo. Gli utenti Fedora, che attendevano la nuova resease per il 26 maggio, dovranno quindi aspettare fino al 2 giugno. La causa del ritardo sono ventiquattro bugs da correggere nel “Fedora 11 bug tracker“. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciata Feadora 10, ecco le principali caratteristiche

f10release Rilasciata Feadora 10, ecco le principali caratteristiche

Ieri è stata rilasciata Fedora 10, la nuova versione della nota distro di casa Red Hat. Il nome in codice è “Cambridge”, ed è disponibile in tre formati: un DVD da 4,3 Gbyte, un set completo di 7 CD con GNOME, ed un Live CD da 650 MB con GNOME o KDE. L’attesa era tanta, Fedora è infatti una delle distribuzioni Gnu/Linux più utilizzate, e più apprezzate. Suonano comunque strane le dichiarazioni rilasciate da Paul Frields, leader del Fedora Project, in un intervista su InternetNews, secondo cui Fedora sarebbe la distribuzione Gnu/Linux più diffusa con 9.5 – 10.5 milioni di utenti (qui trovate l’articolo). Numeri a parte, ecco le principali novità di Fedora 10: Leggi il resto di questo articolo »

Fedora 9 “Sulphur”, tantissime novità

f9release Fedora 9 Sulphur, tantissime novità

Ieri, a poche settimane dall’uscita di Ubuntu 8.04, è stata rilasciata Fedora 9, nome in codice Sulphur. Con questa nuova release, gli sviluppatori di Fedora hanno puntato soprattutto a migliorare l’usabilità della nota distribuzione Gnu/Linux. Le principali novità di questa versione sono: l’introduzione di PackageKit come Pakage manager predefinito, che permette di installare facilmente un po’ tutti i tipi di pacchetti (deb, rpm, ecc), una migliore integrazione di PulseAudio, come server audio e di PolicyKit, un framework per la sicurezza, che consente di gestire comodamente i privilegi, l’introduzione di un nuovo Upgrade Manager e la possibilità di creare un Live Usb dal Cd della distro.

f9pk Fedora 9 Sulphur, tantissime novità Leggi il resto di questo articolo »

Red Hat dilaga in Italia

redhat.thumbnail Red Hat dilaga in Italia

Già un mesetto fa avevo parlato dell’adozione di software Red Hat da parte del Ministero delle Finanze e dell’Economia italiano. Beh, si può proprio dire che il noto produttore di soluzioni Open source si stia facendo strada all’interno della pubblica amministrazione del nostro paese. E’ infatti di questi giorni la notizia che anche la Corte dei Conti ha selezionato Red Hat Enterprise Linux come piattaforma informatica di riferimento in ambito server. E non è poco, basti pensare che la Corte si occupa del controllo di legittimita’ sugli atti del Governo e della pubblica amministrazione, sulla gestione del bilancio dello Stato, delle amministrazioni pubbliche e degli enti sovvenzionati dallo Stato (questa frase non è mia, l’ho ripresa dal comunicato ufficiale!). Penso che il merito di Red Hat, sia quello di aver aperto gli occhi agli enti governativi, sulla stabilità e sulla flessibilità di alcuni prodotti Open source.

Ecco il comunicato ufficiale

red hat enterprise linux 51.thumbnail Red Hat dilaga in Italia

Ministero dell’Economa e delle Finanze sceglie Red Hat

 Ministero dellEconoma e delle Finanze sceglie Red Hat

Si è proprio così, anche se può sembrare strano, il nostro ministero ha scelto il noto produttore di soluzioni open source per alcune applicazioni mission critical quali il “Service Personale Tesoro”. In realtà però questa scelta non può essere considerata come un apertura dell’Italia al software libero perché dettata unicamente da interessi economico-funzionali.

Ecco il link al comunicato stampa http://www.redhat.it/news/article/2305.html

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.