Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Articoli marcati con tag ‘Software’

Computex 2009: Canonical annuncia ufficialmente Ubuntu Moblin Remix

screenshot 0062 300x83 Computex 2009: Canonical annuncia ufficialmente Ubuntu Moblin Remix

Il Computex di Taipei è una delle convention dedicate all’informatica più importanti al mondo. L’anno scorso Canonical presentò ufficialmente Ubuntu Netbook Remix, una versione di Ubuntu, ottimizzata per MID e netbook in genere. In questi giorni è iniziato il Computex 2009, e anche quest’anno la compagnia  ha approfittato della convention di Taipei per annunciare interessanti novità riguardo alla popolare distribuzione Gnu/Linux. La più importante è stato l’annuncio del prossimo rilascio di Ubuntu Moblin Remix. Leggi il resto di questo articolo »

Skype Call Recorder: una semplice applicazione per registrare le chiamate Skype sotto Linux

skypecallrecorder Skype Call Recorder: una semplice applicazione per registrare le chiamate Skype sotto Linux

Nell’articolo “Registrare le chiamate di Skype con Scx Tools“, vi ho spiegato come registrare le chiamate di Skype sotto Ubuntu. All’epoca della pubblicazione,  Scx tools era praticamente l’unica applicazione Gnu/Linux in  grado di svolgere questo compito. Purtroppo però non erano disponibili i binari e per compilarlo bisognava modificare manualmente una libreria. Oggi sono venuto a conoscenza di un nuovo programma che semplifica di molto le cose. Si chiama Skype Call Recorder, e come Scx Tools, permette di registrare le chiamate Skype sotto Linux. Leggi il resto di questo articolo »

Chromium: rilasciata l’alpha della versione Gnu/Linux

chromium logo 300x98 Chromium: rilasciata lalpha della versione Gnu/Linux

In questi giorni il team di sviluppo di Chromium, il progetto open source che sta alla base di Google Chrome, ha rilasciato la prima alpha della versione Gnu/Linux del browser. Qualche mese fa vi ho spiegato come installarlo su Ubuntu, grazie al repository Launchpad del progetto. Chi ha seguito la procedura, non deve far altro che installare gli aggiornamenti. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato KOffice 2.0: un passo importante nello sviluppo dell’office suite multi-piattaforma

koffice logo Rilasciato KOffice 2.0: un passo importante nello sviluppo delloffice suite multi piattaforma

Oggi, è stato rilasciato KOffice 2.0.0, la nuova versione della nota office suite per KDE. Si tratta di un rilascio molto importante perchè è il frutto di tre anni di sviluppo. Durante questi anni il team ha riscritto completamente il codice del programma, per integrarlo al meglio nell’ambiente KDE 4. Leggi il resto di questo articolo »

PiTiVi 0.13.1: la nuova release del video editor open source, dedicata alle vittime del terremoto

pitivi PiTiVi 0.13.1: la nuova release del video editor open source, dedicata alle vittime del terremoto

PiTiVi è un editor video Open Source, sviluppato principalmente in Python, basato sul framework GStreamer. Il progetto è nato nel 2004, ma è stato per anni caratterizzato dalla lentezza di sviluppo. Questo fino a novembre 2008 quando Collabora, una società specializzata nella gestione dei progetti open source, ha assunto nuovi sviluppatori, a tempo pieno, per il progetto. Da allora le cose sono radicalmente cambiate. Leggi il resto di questo articolo »

Ubuntu Developer Summit: presentato un ambiente per l’esecuzione delle applicazioni Android in Ubuntu

androidlogo Ubuntu Developer Summit: presentato un ambiente per lesecuzione delle applicazioni Android in Ubuntuubuntu logo Ubuntu Developer Summit: presentato un ambiente per lesecuzione delle applicazioni Android in Ubuntu

Canonical sta sviluppando un ambiente che permette di  eseguire le applicazioni Android in Ubuntu e potenzialmente altre distribuzioni Linux. Android è una piattaforma open source per dispositivi mobili, basata su Linux, che sta facendo parlare molto di se. È basato sul kernel Linux, ma le sue applicazioni vengono eseguite tramite la Dalvik virtual machine, un apposito ambiente Java. Questo fa si che le applicazioni Gnu/Linux non funzionino su Android e che le applicazioni scritte per Android non possano essere eseguite in un classico ambiente Java. Leggi il resto di questo articolo »

Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

foxit logo 300x103 Foxit Reader 1.0, la versione Gnu/Linux del noto lettore PDF

Chi utilizza Windows probabilmente conosce Foxit PDF Reader, un programma gratuito per leggere i PDF. In pochi però sanno che esiste una versione Gnu/Linux del software; io ad esempio ne sono venuto a conoscenza solo in questi giorni. Foxit Reader 1.0 for Linux è stato rilasciato il 21 aprile 2009, ed è la prima versione stabile del programma. Leggi il resto di questo articolo »

Ear Candy 0.4, un semplice tool per gestire il volume delle applicazioni tramite PulseAudio

screenshot 0034 Ear Candy 0.4, un semplice tool per gestire il volume delle applicazioni tramite PulseAudio

Oggi voglio parlarvi di Ear Candy, un semplice tool che permette gestire tramite PulseAudio, il volume delle singole applicazioni. Per chi non lo conoscesse PulseAudio è un server audio, relativamente recente, che negli ultimi anni è stato inserito nelle principli distribuzioni ( in Ubuntu a pertire dalla 8.04 e in Fedora  8) . Per una panoramica completa delle funzioni, vi consiglio di leggere questo articolo che ho scritto circa un anno fa. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato Flock 2.5, migliorato il supporto a Twitter e Facebook

flock logo Rilasciato Flock 2.5, migliorato il supporto a Twitter e Facebook

Ieri è stato rilasciato Flock 2.5, la nuova versione del  web browser sociale. Il mese scorso è trapelata la notizia di un possibile passaggio di Flock a Chrome, ma si tratta di un eventualità futura; questa versione è sempre basata su Geko, il motore di Firefox. Flock, per chi ancora non lo conoscesse, Flock è un web browser che si è fatto conoscere negli ultimi anni per l’ottima integrazione dei servizi web 2.0. A differenza di Firefox, che permette di utilizzare questi servizi tramite una serie di appositi plug-in, Flock li integra di default. Questo, stando alle dichiarazioni di Hardin (sviluppatore di Flock) su Cnet, fa si che le performance siano migliori. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato FrostWire 4.18.0: ecco le novità e come installarlo in Ubuntu

logotype Rilasciato FrostWire 4.18.0: ecco le novità e come installarlo in Ubuntu

FrostWire è un interessante software open source multi-piattaforma per la condivisione P2P, grazie al quale si possono scaricare files tramite la rete Gnutella e via BitTorrent. È sviluppato in Java ed è un fork del più noto LimeWire, di cui vi ho parlato qui. FrostWire ha una storia interessante; nasce nel 2005 all’interno della comunità LimeWire, con lo scopo di preservare lo sviluppo libero del progetto. Leggi il resto di questo articolo »

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.