Contatti
Categorie
Meteocolors
Meteocolors, stazioni metereologiche e webcam. Soluzioni per il volo, i golf e personalizzate
Search For Blogs, Submit Blogs, The Ultimate Blog Directory
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Iscritto su Aggregatore.com
Aggregato su SocialBlog

Articoli marcati con tag ‘Ubuntu’

Rilasciato FrostWire 4.18.0: ecco le novità e come installarlo in Ubuntu

logotype Rilasciato FrostWire 4.18.0: ecco le novità e come installarlo in Ubuntu

FrostWire è un interessante software open source multi-piattaforma per la condivisione P2P, grazie al quale si possono scaricare files tramite la rete Gnutella e via BitTorrent. È sviluppato in Java ed è un fork del più noto LimeWire, di cui vi ho parlato qui. FrostWire ha una storia interessante; nasce nel 2005 all’interno della comunità LimeWire, con lo scopo di preservare lo sviluppo libero del progetto. Leggi il resto di questo articolo »

Tasksel e gli APT meta-package, due modi per installare LAMP server ed altri gruppi di pacchetti, con un solo comando

Tasksel è un interessante strumento, che permette di installare gruppi di pacchetti, suddivisi in “task”, con un semplice comando. Tasksel è parte integrante del sistema di installazione Debian, ed è incluso di default anche in Ubuntu. I task sono definiti nel file /usr/share/tasksel/ubuntu-tasks.desc, aprendolo con gedit, o un qualsiasi editor di testo, si può accedere alla lista completa ed alla relativa descrizione. Leggi il resto di questo articolo »

Mozilla rilascia Prism 1.0 beta. Installazione e risoluzione problema lanciatore

logo prism Mozilla rilascia Prism 1.0 beta. Installazione e risoluzione problema lanciatore

In questi giorni è stato rilasciato Prism 1.0 beta, la nuova versione dell’alternativa Mozilla ad AIR della Adobe e Silverlight della Microsoft. Quando ve ne ho parlato, un anno fa circa, sembrava che potesse stare al passo con le altre soluzioni, ma, mentre AIR e Silverlight hanno continuato ad evolversi, Prism sembrava essere stato accantonato. Per chi non lo conoscesse, Prism è uno strumento Mozilla, che permette di integrare le applicazioni web sul nostro desktop. Lo potete trovare nei repository Ubuntu già associato alle principali applicazioni Web 2.0 (Facebook, Twitter, Gmail ecc), ma si tratta della versione 0.8. Leggi il resto di questo articolo »

FatRat, un ottimo download manager per scaricare: torrent, file da Rapidshare, video da YouTube, e tanto altro

screenshot 0011 FatRat, un ottimo download manager per scaricare: torrent, file da Rapidshare, video da YouTube, e tanto altro

Oggi voglio parlarvi di FatRat, un download manager che mette a disposizione degli un buon numero di funzioni. È un applicazione semisconosciuta ma penso che meriti un po’ più di attenzione. FatRat infatti, oltre per i normali download (http e ftp), può essere usato sia come bittorrent client, che per l’upload ed il download di files da Rapidshare.com (anche come premium). Ma non è tutto, con FatRat, si possono scaricare video da YouTube, cercare e caricare torrent sui principali tracker (Demonoid, BtJunkie, Mininova, ecc), controllare l’hash dei file e scaricare feed e podcast. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciato XBMC 9.04 ‘Babylon’, la nuova versione del media center open source multi-piattaforma

main logo 3d Rilasciato XBMC 9.04 ‘Babylon’, la nuova versione del media center open source multi piattaforma

Ieri è stata rilasciato XBMC Media Center 9.04 nome in codice Babylon, la nuova versione dell’ottimo media center multi-piattaforma, derivato da XBMP, della Xbox, che vi ho presentato in questo articolo. Sono quindi disponibili le versioni per: Apple TV, Mac OS X (Tiger, Leopard. Intel-x86, PowerPC), Windows (XP, Vista), Linux (Ubuntu PPA), Xbox, ed anche l’apposito Live CD. Tra le novità più importanti c’è sicuramente l’introduzione del supporto della tecnologia VDPAU (Video Decode and Presentation API for Unix), della Nvidia, che consente di passare parte del carico del processo di decodifica video alla GPU. Leggi il resto di questo articolo »

SpiderOak, un ottimo software per sincronizzare online i nostri dati, simile a Dropbox

logo SpiderOak, un ottimo software per sincronizzare online i nostri dati, simile a Dropbox

Qualche giorno fa, nell’articolo sull’installazione di Dropbox su KDE, avevo accennato al fatto che si trattasse dell’unico software di backup, con sincronizzazione online delle cartelle, a fornire una versione Gnu/Linux del client. Oggi sono però venuto a conoscenza di un interessante alternativa. Si chiama SpiderOak e, anche se in maniera differente, permette di compiere le stesse operazioni. Questo è il sito ufficiale del progetto, dal quale potete scaricare il client ed accedere all’interfaccia web. Il software è disponibile per: Mac, Windows e Linux. La versione Gnu/Linux, la si può scaricare dalla pagina dei download, già pacchettizzata per le principali distro: Debian Etch, Debian Lenny, Fedora 10, Slackware 12.1, Ubuntu Gutsy Gibbon, Ubuntu Hardy Heron, Ubuntu Intrepid Ibex e Ubuntu Januty Jackalope, tutti sia per architetture a 32 che a 64 bit. Leggi il resto di questo articolo »

Rilasciata Ubuntu 9.04. Ecco le principali novità di questa versione

ubuntu 904 logo Rilasciata Ubuntu 9.04. Ecco le principali novità di questa versione

Ieri, è stata rilasciata Ubuntu 9.04, nome in codice «Jaunty Jackalope», la nuova versione della nota distro di casa Canonical. Come sempre seguendo il circolo di rilascio semestrale, è stata rilasciata sia l’edizione desktop che l’edizione server; questa volta però, ai due classici download, è stata affiancata Ubuntu Netbook Remix 9.04, la versione per dispositivi ultra-portatili, presentata l’anno scorso al Computex di Taipei. Questa novità, rispecchia l’attenzione del team di sviluppo, verso un settore in forte crescita come quello dei MID. Leggi il resto di questo articolo »

Aptana Studio, un IDE Open Source completo per il Web 2.0. Ecco come installarlo su Ubuntu

aptana logo Aptana Studio, un IDE Open Source completo per il Web 2.0. Ecco come installarlo su Ubuntu

Aptana è un IDE (ambiente di sviluppo integrato) professionale per lo sviluppo di applicazioni web e siti. Aptana è un prodotto Open Source, ed è disponibile per Linux, Mac e Windows, sia come applicazione stand-alone, che come plug-in per Eclipse. Si tratta di una soluzione molto completa che affianca strumenti per lo sviluppo di applicazioni Web 2.0 a servizi online di collaborazione ed hosting. Di base Aptana supporta Html, CSS e javascript, ma il supporto può essere esteso, grazie ad una serie di plug-in gratuiti, ad altri linguaggi come: Ruby On Rayls, Python e PHP. Leggi il resto di questo articolo »

BleachBit, un nuovo interessante programma per tenere pulita la nostra Linux Box

bleachbit logo BleachBit, un nuovo interessante programma per tenere pulita la nostra Linux Box

BleachBit è un software che permette di tenere il nostro sistema pulito rimuovendo i file inutili ed obsoleti. Il panorama Windows pullula di software di questo tipo, il più famoso dei quali è probabilmente CCleaner. Sotto Linux invece, BleachBit è praticamente l’unico software che permette di effettuare una pulizia completa. Naturalmente si tratta di operazioni che si possono compiere manualmente, ma così si può risparmiare molto tempo. BleachBit libera il sistema da: cookies, cache, cronologia internet, localizzazione, logs, file temporanei, scorciatoie rotte e tanto altro. È dotato di una comoda interfaccia grafica che permette, tra l’altro, di visualizzare l’anteprima dei file da eliminare.  Leggi il resto di questo articolo »

Global Menu Bar for GNOME, la barra condivisa del Mac sotto Linux

globalmenu Global Menu Bar for GNOME, la barra condivisa del Mac sotto Linux

Già nell’articolo su GNOME Do 0.8, avevo espresso la mia opinione sulla tendenza all’imitazione dei prodotti Mac. In realtà, credo che sia giustissimo mettere a disposizione degli utenti Gnu/Linux valide alternative ai prodotti Apple. Chiudendosi, infatti, si rischia di rimanere arretrati rispetto alla controparte commerciale. Penso solo che le alternative proposte debbano distinguersi dall’originale, non limitandosi ad una semplice copia. Detto ciò, a prescindere da dock, dashboard, e Quicksilver, Mac OS X presenta caratteristiche uniche ed interessanti. Una di queste è sicuramente il menù globale, che viene condiviso dalle applicazioni aperte durante la sessione. Si tratta di una funzione davvero particolare che stravolge l’interazione dell’utente con le applicazioni. Oggi, ho deciso di parlarvi di Global Menu Bar for GNOME, una piccola applicazione che permette di adottare lo stesso approccio sotto Linux (GNOME). Leggi il resto di questo articolo »

Sottoscrizione via Mail

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Seguimi su Twitter
Licenza
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.